Moby: Unicredit ha impedito vendita delle navi, L’armatore Onorato: danni gravissimi

Moby: Unicredit ha impedito vendita delle navi, L’armatore Onorato: danni gravissimi

La vendita di alcune navi della compagnia di navigazione Moby ai danesi di Dfds è stata bloccata da Unicredit, con danni “gravissimi” per il gruppo italiano. Lo sostiene il presidente della Moby, Vincenzo Onorato, dopo aver ricevuto “comunicazione dalla compagnia danese Dfds della risoluzione dei contratti di acquisto delle navi Moby Wonder e Moby Aki, nonchè di cessione delle navi King Seaways e Princess Seaways.
I contratti avrebbero dovuto essere eseguiti con la consegna delle navi entro la seconda metà di ottobre 2019”. La risoluzione “è addebitabile a responsabilità di Unicredit che, in qualità di security agent, non ha dato il consenso alla liberazione delle ipoteche che gravano, a favore di tutto il debito garantito, sulle navi Moby Aki e Moby Wonder ”.
Livorno, articolo pubblicato il 29 Ottobre 2019
Pagine viste ad ieri ultimi 7 giorni n.ro 48.928 ultimi 30 giorni n.ro 217.124

RIPRODUZIONE RISERVATA il Gazzettino di Livorno
leggi e diffondi #ilgazzettinodilivorno.com il Gazzettino di Livorno punto com
Quotidiano indipendente

Diventa anche tu abbonato sostenitore di un quotidiano indipendente invia il tuo contributo sostenitore 25 Euro annue a:
Play sistem editoriale
Via mondolfi 262
57128 Livorno Italy
IBAN   IT62N 06915 13913 000 000 249380
Riceverai un simpatico gadget



Contatore utenti connessi