Paura e caos all’aeroporto di Orly, ucciso un uomo

Paura e caos all’aeroporto di Orly, ucciso un uomo
Un uomo è stato ucciso all’aeroporto parigino di Orly dopo che aveva sottratto la pistola di un agente di sicurezza. Alle 8,30 l’uomo ha aggredito un militare dell’operazione ‘Sentinelle’ e gli ha sottratto l’arma di ordinanza, poi si è rifugiato all’interno di un negozio dello scalo dove è stato colpito a morte.
Il traffico aereo è stato sospeso e tremila persone sono state sgomberate dal Terminal sud, teatro della sparatoria. Alcuni voli sono stati spostati Roissy, Tre militari dell’operazione ‘Sentinelle’ che erano sul posto sono sotto choc e sono stati assistiti dal personale medico.