Toscana Notizie in breve del 13 Gennaio 2021

Toscana Notizie in breve del 13 Gennaio 2021

Il presidente e la Giunta regionale si attiveranno presso il ministero dei Trasporti affinché si giunga a stabilire in via immediata e definitiva la soppressione del pedaggio e la rimozione della barriera presso la località di Vada (Li). Lo prevede una mozione, presentata dalla consigliera regionale Irene Galletti (M5S), che è stata approvata dal Consiglio regionale con voto favorevole all’unanimità. Galletti ricorda che l’infrastruttura in località Vada era stata realizzata perché orientata alla realizzazione della futura autostrada tirrenica, fino a quando il progetto presentato da Sat è stato definitivamente abbandonato con la conversione in legge del “Milleproroghe” del febbraio scoro. Ma il pedaggio è rimasto attivo nonostante ciò.
————————–
“Governo troppo generico su futuro ex acciaierie”
Anno nuovo, vita vecchia purtroppo per la situazione delle ex acciaierie di Piombino. Continua, infatti, la fumosità e la contraddittorietà del Governo giallorosso su uno dei tavoli di crisi del Mise più complicati. In questi anni si è giocato un triste balletto di rinvii e promesse non mantenute sulla pelle dei lavoratori, quindi è opportuno che l’esecutivo eviti di tergiversare ulteriormente sul destino dell’ex Lucchini e l’Ingresso di Invitalia nel capitale sociale dell’acciaieria
—————————
Il rally del carnevale stagione 2021
Tre, le prove speciali “disegnate” da Automobile Club Lucca in concerto con Laserprom 015 e Lucca Corse, proiettate nel primo fine settimana agonistico della specialità nazionale tenendo fede al bagaglio storico della manifestazione, giunta alla sua trentasettesima edizione. “Stiava”, “Orbicciano” e “Pedona”: questi i tratti cronometrati che coinvolgeranno gli interpreti del primo appuntamento rallistico italiano. Un palcoscenico, quello proposto dall’istituzione automobilistica provinciale, strutturato con il coinvolgimento dei comuni di Viareggio, Massarosa e Camaiore e con la collaborazione attiva della Fondazione Carnevale di Viareggio. Un connubio d’intenti che, grazie al format di gara previsto, garantirà alle strade della Versilia l’interesse degli interpreti della disciplina nazionale, richiamati dalla possibilità di inaugurare la stagione sportiva sui chilometri di una proposta di alto contenuto. Una manifestazione che – nel rispetto del protocollo nazionale previsto per il contenimento dell’emergenza Covid-19 – verrà effettuata a “porte chiuse”, non prevedendo quindi la presenza di pubblico nelle prove speciali.
——————————-
Livorno, articolo pubblicato dalla redazione il 13 Gennaio 2021

per la pubblicità locale https://playsistem9.wixsite.com/publigold/copia-di-home

Pubblicità locale



Bozza automatica 14









RIPRODUZIONE RISERVATA il Gazzettino di Livorno
leggi e diffondi #ilgazzettinodilivorno.com il Gazzettino di Livorno punto com
Quotidiano indipendente




Contatore utenti connessi