TOSCANA

PISA Rapinatore ucciso:presi complici,3 fermati

PISA Rapinatore ucciso:presi complici,3 fermi

Individuati i complici di Simone Bernardi, il rapinatore ucciso il 13 giugno scorso a Pisa durante un tentativo di rapina nel negozio del gioielliere pisano Daniele Ferretti
Si tratta di tre persone sottoposte a fermo: A.K. di Aprilia, M.C. di Pisa, e D.M. di Pomezia.
A. K., sarebbe stato il bandito armato che entrò nel negozio insieme a Bernardi e che puntò la sua pistola contro la moglie del gioielliere.ed il Bernardi fu ucciso dagli spari dell’orefice. MCi invece secondo gli inquirenti rimase all’esterno come ‘palo’