Serie A, Roma-Sassuolo 4-2: la Roma cala il poker nella prima vittoria in Italia per Fonseca



Serie A, Roma-Sassuolo 4-2: la Roma cala il poker nella prima vittoria in Italia per Fonseca
Arriva la prima vittoria stagionale per la Roma di Fonseca con uno spettacolare 4-2 al Sassuolo di De Zerbi.
Giallorossi devastanti nel primo tempo realizzando ben quattro reti in trentatré minuti:
Le reti: il gol di testa di Cristante sugli sviluppi di un corner al 12′ apre le marcature;il raddoppio al 19′ Dzeko ha dovuto solo appoggiare in porta l’assist di Kolarov; la Roma cala il tris al 22′ con Mkhitaryan approfittando della sponda di Dzeko e dell’assist di Pellegrini;
il poker al 33′ con Kluivert che si è involato da solo davanti a Consigli dopo il pallone recuperato da Veretout e verticalizzato. Nel secondo tempo il Sassuolo realizza due reti con
Berardi. La prima rete giunge al 53′ con un’autentica magia di Berardi su calcio di punizione;
l’attaccante del Sassuolo realizza la sua doppietta al 72′ con una conclusione da centro area.
Pellegrini pur non realizzando reti serve tre assist per i compagni
Dzeko Il punto di riferimento davanti gioca con la consueta qualità, impegna e batte Consigli e non si fa mancare neppure una traversa. L’intesa con Kolarov resta ottimale.
con questo risultato la Roma raggiunge 5 punti in classifica mentre per il Sassuolo arriva la seconda sconfitta in campionato.
IL TABELLINO ROMA-SASSUOLO 4-2
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez ; Florenzi (28′ st Spinazzola), Mancini, Fazio , Kolarov Veretout, Cristante ; Kluivert (27′ st Zaniolo), Pellegrini (38′ st Pastore), Mkhitaryan ; Dzeko . A disp.: Mirante, Fuzato, Santon, Cetin, Juan Jesus, Pastore, Diawara, Kalinic, Antonucci. All.: Fonseca
Sassuolo (4-3-3): Consigli ; Marlon , Chiriches , Ferrari , Peluso (25′ st Muldur ); Locatelli (1′ st Toljan ), Obiang , Duncan (38′ st Traore); Berardi, Caputo , Defrel . A disp.: Pegolo, Russo, Romagna, Kyriakopoulos, Ghion, Traore, Mazzitelli, Tripaldelli, Raspadori, Boga. All.: De Zerbi
Arbitro: Chiffi
Marcatori: 12′ Cristante (R), 19′ Dzeko (R), 22′ Mkhitaryan (R), 33′ Kluivert (R), 8′ st Berardi (S), 27′ st Berardi (S)
Ammoniti: Pellegrini (R), Obiang, Toljan (S)
Livorno, articolo pubblicato il 15 Settembre 2019

RIPRODUZIONE RISERVATA il Gazzettino di Livorno
leggi e diffondi #ilgazzettinodilivorno.com il Gazzettino di Livorno punto com
Quotidiano indipendente

Diventa anche tu abbonato sostenitore di un quotidiano indipendente invia il tuo contributo sostenitore 25 Euro annue a:
Play sistem editoriale
Via mondolfi 262
57128 Livorno Italy
IBAN   IT62N 06915 13913 000 000 249380
Riceverai un simpatico gadget



Contatore utenti connessi