Politics

Dalla Enews 903 di Matteo Renzi

Dalla Enews 903 di Matteo Renzi
La situazione internazionale è molto seria: il G20 a guida indiana ha mostrato come sia difficile trovare un nuovo equilbrio globale in questo mondo frammentato. È il nuovo disordine mondiale che incombe e il 2024 sarà un anno elettorale difficile, dagli Stati Uniti al Regno Unito, non solo in Europa.
Nel frattempo il ceto medio italiano fa sempre più fatica. La benzina, l’inflazione, le spese sanitarie, anche banalmente i libri di testo. E il Governo sembra incapace di affrontare il problema con misure strutturali.
Cambiare le regole europee è fondamentale, come ha spiegato Mario Draghi qualche giorno fa sull’Economist.
L’Europa dell’economia e l’Europa delle Istituzioni: su entrambi i settori bisogna cambiare passo.
In un mondo in cui molti politici vivono di tweet e tatticismi, io ci metto la faccia. E il cuore.
Se mi candido è per provare a portare innovazione e cambiamento in Europa.
Perché è in Europa che oggi si affrontano quasi tutti i problemi della nostra quotidianità.
È impressionante sentire il vostro affetto e sapere che la sfida del 9 giugno non sarà la mia sfida ma sarà la sfida di tutti noi.
a. Dal 14 al 17 settembre, Festa Nazionale di Italia Viva a Santa Severa (Roma). Il programma definitivo è in arrivo. Intanto vi segnalo la presenza del Ministro Nordio giovedì alle 21. Tra i ministri ci saranno anche Piantedosi, Calderone e Schillaci. Io parlerò domenica alle 11 in contemporanea a Salvini / Le Pen , due visioni diverse dell’Europa e della politica.
b. Il 15 ottobre, Congresso Nazionale con election day come richiesto da alcuni dirigenti di IV dopo l’assemblea di Napoli. Ci si potrà iscrivere a Italia Viva entro il 30 settembre
c. Dalla settimana dopo il congresso girerò per l’Italia anche grazie all’uscita del nuovo libro – che ho finito di scrivere in queste ore – e che si chiamerà Palla al Centro. Così raccontiamo per bene qual è l’idea di questo mitologico Centro.
d. La Leopolda si terrà, dopo due anni e mezzo di rinvii. Io penso che dire No a questa grande festa della politica solo perché dà noia a qualcuno dei nostri amici o ex amici sarebbe un errore. La Leopolda è il trionfo della partecipazione, spero che saremo in tanti anche l’8, il 9 e il 10 marzo.
Dopo quattro anni stiamo finalmente facendo i congressi: non possiamo continuare a nominare ministri e deputati senza democrazia interna. Qualche amico che non condivide il percorso di democrazia interna ha annunciato di lasciare Italia Viva.
Mi spiace ma non sarà né il primo né l’ultimo. È fisiologico che qualcuno vada e altri arrivino: nella nostra storia è sempre stato così. Non chiedo riconoscenza per ciò che in tanti hanno ricevuto perché so benissimo che la gratitudine non è una categoria della politica. Chiedo anzi il massimo rispetto per tutte e tutti quelli che se ne sono andati e se ne andranno.
Auguri di tanta felicità e nessuno insulto: questo è il nostro stile. E chiedo di accogliere con entusiasmo i nuovi arrivi.
Dopo le politiche eravamo 14 parlamentari, ora siamo 15. Avevamo 10 consiglieri regionali, oggi sono 15.
Abbiamo raddoppiato gli iscritti. Ci aspetta una sfida bellissima e il tempo come sempre dirà chi ha ragione.
Un sorriso Matteo Renzi
………………………………………………………………………………………………
Livorno, articolo pubblicato dalla redazione il giorno 11 Settembre 2023
………………………………………………………………………………………………..
Il Gazzettino di Livorno Il tuo Quotidiano on line libero ed indipendente
e…. se l’articolo lo consideri interessante condividilo con i tuoi amici
scrivici all’indirizzo email: ilgazzettinodilivorno@yahoo.it
i nostri contatti: ilgazzettinodilivorno@yahoo.it radionuovanetwork@tiscali.it
per la tua pubblicità publigold@tiscali.it tel 3807136596 – 0586373897



Contatore utenti connessi



………………………………………………………………………………………..
LE NOTIZIE DEL GIORNO
Sull’Appennino le tracce fossili dei più antichi pesci abissali
………………………………………………………………………………………..

………………………………………………………………………………………………..