Serie A presentazione 12a giornata chiude Juventus-Milan

Serie A si riparte con la giornata numero 12
Seria A ripartita Venerdi con l’anticipo tra Sassuolo e Bologna e nel derby emiliano i neroverdi hanno calato il tris affondando i rossoblù .
Rugby di B. Livorno, la situazione. Tre squadre in lotta per la promozione.Il sabato calcistico alle ore 15 mette di scena per la zona calda Brescia-Torino con entrambe le squadre provenienti da relative sconfitte cercheranno di fare punti pesanti.
I nerazzurri di Conte, dopo le polemiche, alle ore 18 in campo a san Siro contro il Verona. Dopo la sconfitta con il Borussio Dortmund e lo “sfogo” dell’allenatore l’Inter vice miglior attacco affronta il Verona una squadra tra le difese meno perforate della massima serie insieme alla Juventus avendo subito solo 9 reti.
Il Napoli nel serale delle 20,45 dovrà fare risultato contro il Genoa per scacciare l’aria di crisi in campionato essendo scivolato ad 11 punti dalla capolista Juventus. I partenopei dovrebbero essere favoriti affrontando la peggiore difesa del campionato.
Il lunch match domenicale offre un inedito Cagliari-Fiorentina in quanto i sardi sono in piena zona Europa. Favoriti i sardi che nel loro score hanno 6 vittorie e solo 2 sconfitte.
I domenicali delle ore 15
Bozza automatica 5Lazio-Lecce con i romani favoriti, Immobile è il capocannoniere del torneo; Udinese-Spal con entrambe le squadre che fanno fatica a segnare (friulani con solo 8 reti all’attivo e la squadra di Ferrara con solo 7 reti segnate) ma con la squadra di casa in vantaggio di 6 punti in classifica e quindi favorita. In questo pacchetto della fascia oraria abbiamo anche Sampdoria-Atalanta per noi nettamente favoriti gli oborici. Atalanta miglior attacco del campionato con 30 reti in quarta posizione affronta una Samp che ha subito 7 sconfitte. Ilicic, Zapata, Muriel sicuramente potrebbero fare la differenza.
Parma-Roma alle ore 18 con il favore dei pronostici per i giallorossi che fino ad ora ha subito una sola sconfitta in campionato.
Chiude il turno il posticipo delle 20,45 tra Juventus e Milan. I rossoneri hanno un ritardo di 16 punti sulla capolista bianconera.
Juventus con uno score impressionante 9 vittorie, 2 pareggi e 0 sconfitte e miglior difesa del campionato.
Un piccolo fastidio all’adduttore per Cristiano Ronaldo ma il portoghese non sembra destare preoccupazioni,ed al suo fianco potrebbe esserci Higuain in leggero vantaggio su Dybala. Douglas Costa può giocare trequartista appoggiando le due punte.
Milan con uno score preoccupante con 6 sconfitte subite, 1 pari e 4 vittorie il cambio di allenatore in corsa preso Pioli e nell’ultima gara la sconfitta contro la Lazio.
Pioli starebbe pensando di giocare con un 3-4-2-1 per chiudere spazi alle punte bianconere. In difesa accanto a Duarte e Romagnoli dovrebbe esserci Rodriguez. In mediana Conti ed Hernandez sarebbero gli esterni, con Bennacer e Paquetà centrali In avanti Suso e Calhanoglu in appoggio a Piatek.
Miglior attacco: atalanta 30 reti
Miglior difesa: Juventus e Verona con 9 reti subite
Peggior attacco: Spal e Sampdoria 7 reti
Peggior difesa: Genoa 26 reti
Livorno, articolo pubblicato il 9 Novembre 2019
Pagine viste ad ieri ultimi 7 giorni n.ro 51.176 ultimi 30 giorni n.ro 227.281

RIPRODUZIONE RISERVATA il Gazzettino di Livorno
leggi e diffondi #ilgazzettinodilivorno.com il Gazzettino di Livorno punto com
Quotidiano indipendente




Contatore utenti connessi