Abbellire la città e renderla un luogo piacevole dove vivere

Abbellire la città e renderla un luogo piacevole dove vivere, è questo l’obiettivo dell’Amministrazione Comunale che proprio in questi giorni ha effettuato una serie di piccoli interventi per ridare vitalità ad alcuni angoli di Livorno trascurati da tempo e segnalati dai cittadini.
Bozza automatica 5Il primo intervento ha riguardato un’area attigua a piazza Saragat, in stato di abbandono da diversi anni. La vegetazione aveva preso il sopravvento e lo spazio era diventato una sorta di giungla urbana, con vegetazione fitta ed alta. Grazie all’impegno degli uffici del Comune, l’area è stata sfalciata e ripulita.
Con il secondo intervento si è provveduto a ripulire la zona antistante la ex stazione di San Marco. A seguito dello smantellamento del distributore Eni la recinzione non era mai stata tolta, creando disagio e dando una percezione di decadimento. Dopo l’intervento del Comune l’area ha cambiato aspetto e si sono guadagnati una serie di posti auto.
Il terzo intervento è stato realizzato sul Viale Mameli, in seguito alla segnalazione di una persona anziana, residente nella zona. Sono state aspirate tutte le foglie cadute liberando marciapiedi e bordo strada.
“Sono soddisfatto del lavoro svolto dagli uffici del Comune” ha detto il sindaco Salvetti “e ringrazio i cittadini per le segnalazioni. Invito i livornesi a continuare a monitorare il territorio ed a comunicare eventuali situazioni di degrado”.

Livorno, articolo pubblicato il 02 Dicembre 2019
Pagine viste ad ieri ultimi 7 giorni n.ro 42.839 ultimi 30 giorni n.ro 193.639

RIPRODUZIONE RISERVATA il Gazzettino di Livorno
leggi e diffondi #ilgazzettinodilivorno.com il Gazzettino di Livorno punto com
Quotidiano indipendente




Contatore utenti connessi