Serie B, Livorno-Carpi 1-0 Amaranto vittoria meritata porta 3 punti pesantissimi

Serie B, Livorno-Carpi 1-0 Amaranto vittoria meritata porta 3 punti pesantissimi

Livorno e Carpi, sfida valevole in chiave salvezza, amaranto che sperano nella qualificazione al playout, Carpi che invece è costretto a vincere e sperare in risultati favorevoli per non salutare la categoria.
I primi 20 minuti abbiamo assistito ad una gara molto fallosa con la difficoltà nel gioco e del controllo di palla per via della pioggia caduta qui a Livorno; poi imbucata di Diamanti per Raicevic che calcia a botta sicura, ma Piscitelli si supera deviando in corner.
Al 30′ una grande occasione per il Livorno, Porcino si invola sulla sinistra e calcia un cross che diventa un tiro, pallone che sbatte sulla traversa.
Il Livorno vuole vncere e spinge con i suoi giocatori.
al 34′ Dainelli vicinissimo al gol, Diamanti batte una punizione , spunta sul secondo palo Dainelli che calcia, ancora miracolo di Piscitelli
Gli amaranto sono stabilmente davanti la porta avversaria conquistando una serie di corner che vede impegnare la difesa ospite.
Diamanti serve Valiani che mette in mezzo, Raicevic prova un colpo che manca la porta di poco.
Allo scadere del recupero del primo tempo Marsura prova con un tiro a giro dal limite a sorprendere il portiere amaranto ma la palla termina lontano dalla porta di Zima.
Anche la ripresa il Livorno fa la partita ed il Carpi attende.
al 51′ Raicevic non sfrutta una situazione di confusione sul calcio di punizione si ritrova sui piedi la palla buona ma spreca calciando fuori. Subito dopo Diamanti ci prova da lontanissimo ma è debole il suo tiro.
Prima del gol assistiamo ad una bella parata del portiere amaranto Zima che vola sul destro diretto all’incrocio di Sabbione.
L’azione del vantaggio del Livorno al 59′ palla di Valiani per Raicevic che protegge la sfera, appoggio per Giannetti che prende la mira e piazza all’angolino dove non può arrivare il portiere.
Il Carpi prova a reagire ma non ottiene il pari anzi è sempre il Livorno che va vicino al raddoppio. Prima al 75′ con Agazzi vicino al raddoppio, punizione respinta dalla difesa, il centrocampista raccoglie e spara di poco a lato; all’80’ Diamanti stoppa un pallone in maniera prodigiosa ma poi calcia e non trova lo specchio della porta; all’84’ Diamanti serve Agazzi che solissimo ha tutto il tempo di prendere la mira, ma Piscitelli si supera e con la mano mandando in angolo.
Finale di gara sofferto e frammentato dai falli ed ammonizioni.
Dopo il recupero il risultato finale vede il Livorno vittorioso con 1-0. Punteggio che condanna il Carpi alla retrocessione ed il Livoro che sale a 38 punti
Il Tabellino Livorno-Carpi 1-0
LIVORNO (3-4-1-2): Zima 6,5; Di Gennaro , Dainelli , Boben ; Valiani , Agazzi (84′ Rocca ) , Luci , Porcino ; Diamanti (88′ Gori ) ; Giannetti (66′ Murilo ) , Raicevic .
A disposizione: Crosta, Baiocco, Eguelfi, Gonnelli, Gasbarro, Bogdan, Dumitru, Kupisz, Salzano.
Allenatore: Roberto Breda 7.
CARPI (4-4-1-1): Piscitelli ; Pachonik (64′ Concas ) , Poli , Sabbione , Pezzi (72′ Arrighini ) ; Kresic , Mustacchio (57′ Rolando ) , Coulibaly , Marsura ; Crociata ; Cissé .
A disposizione: Sambo, Vano, Vitale, Pasciuti, Romairone, Piscitella, Saric, Wilmots, Buongiorno.
Allenatore: Fabrizio Castori 5.
ARBITRO: Eugenio Abbattista 7
MARCATORI: 59′ Giannetti (L).
AMMONITI: 14′ Valiani (L); 49′ Poli (C); 51′ Kresic (C); 74′ Sabbione (C); 85′ Diamanti (L); 90′ Crociata (C); 90′ Gori (L).

RIPRODUZIONE RISERVATA il Gazzettino di Livorno
leggi e diffondi #ilgazzettinodilivorno.com il Gazzettino di Livorno punto com
Quotidiano indipendente

Diventa anche tu abbonato sostenitore di un quotidiano indipendente invia il tuo contributo sostenitore 25 Euro annue a:
Play sistem editoriale
Via mondolfi 262
57128 Livorno Italy
IBAN   IT62N 06915 13913 000 000 249380
Riceverai un simpatico gadget