Serie di scosse di terremoto avvertite nell’Italia centrale.


Serie di scosse di terremoto avvertite nell’Italia centrale.

Serie di scosse di terremoto avvertite nell’Italia centrale.
Serie di scosse di terremoto avvertite nell’Italia centrale. Diverse scosse di terremoto si sono registrate nella notte nell’Italia centrale, nell’appennino già duramente colpito dal sisma di oltre un anno e mezzo fa. Quattro le scosse che si sono verificate a 5-6 km a nord-ovest di Arquata del Tronto (AP): la prima alle ore 2:52 di magnitudo 2.6 sulla scala Richter a 16 chilometri di profondità, la seconda alle ore 03:11 di magnitudo 2.5 e con ipocentro a 15 km e l’altra pochi minuti dopo alle 03:16 di intensità pari a 2.6. Infine, questa mattina alle ore 05:35, un’altra debole scossa di magnitudo 2.2 è stata avvertita sempre nella stessa zona. Terremoti chiaramente avvertiti in zona, purtroppo abituata a tremori, anche se ultimamente non se ne erano registrati molti. Un’altra scossa sempre nella notte alle ore 02:03 è stata registrata a Montereale (AQ) di magnitudo 2.7 e ad una profondità di 10 chilometri. Momenti di preoccupazione si sono vissuti nella zona epicentrale e numerose le segnalazioni di avvertimento della moderata scossa.