Serie A Quarta giornata Vola la Lazio Tris Dybala e Mertens Juventus,Napoli,Inter a punteggio pieno; Emozioni tra Toro e Samp; Kalinic prende per mano San Siro; Colpo esterno del Cagliari; Pareggio VAR tra Chievo e Atalanta

Serie A: Genoa-Lazio 2-3, i biancocelesti espugnano Genoa e sono al secondo posto
E’ la Lazio che chiude questo turno e superando il Genoa a Marassi vola a quota 10 dietro le tre di testa.
I biancocelesti sbloccano il match con Bastos (13′); al 57′ il pari di Pellegri; Immobile riporta in vantaggio i Laziali al 70′; al 73′ Pellegri riporta in parità il match ma all’82’ però un errore di Gentiletti innesca il bomber Immobile che fa tris.

Milan-Udinese 2-1: Kalinic si prende per mano San Siro
I rossoneri fanno partire Kalinic titolare e lui mette dentro due reti. Kalinic si fa notare come uomo che in area sa muoversi molto bene oltre alle reti colpisce un palo. Protagonista il Var che toglie due reti, una per parte per fuorigioco, al 10′ Lasagna insacca per l’Udinese ed all’83’ a Kalinic.
Le reti: al 22′ Kalinic apre le marcature; al 28′ Lasagna porta in parità l’Udinese; al 31′ Kalinic mette dentro il definitivo vantaggio rossonero.

Serie A: Torino-Sampdoria 2-2 parità e tante emozioni
Gran bella gara carica di emozioni quella tra Torino e Sampdoria.
Inizia subito la Sampdoria ad andare in vantaggio dopo una manciata di secondi dall’inizio della gara. Il Torino “spinge” per raggiungere al pareggio ed al 12′ Baselli lo ottiene. Trascorrono altri due minuti ed al 14′ Belotti completa la rimonta portando in vantaggio i granata. Quagliarella, ex di turno, al 34′ ottiene il 2-2 definitivo.
Torino e Sampdoria restano imbattute dopo quattro giornate.

Serie A, Chievo-Atalanta 1-1: pareggio tecnologico nel segno del VAR
La macchina tecnologica è il vero artefice del pari tra le due squadre.
Nel corso del primo tempo è stato negato un calcio di rigore ed una rete alla squadra bergamasca, successivamente il VAR fa assegnare un calcio di rigore agli uomini di Gasperini.
Le reti: nella ripresa Bastien apre le marcature con una gran botta dalla distanza al 52′; all’85 Gomez su calcio di rigore (assegnato con il Var) ottiene il pari

Serie A, Spal-Cagliari 0-2: I Sardi vincono in trasferta
Il Cagliari sbanca Ferrara e conquista i primi tre punti in trasferta in campionato.
Le reti apre la stellina Barella nel primo tempo e successivamente perla di Joao Pedro nella ripresa.

Serie A, Sassuolo-Juve 1-3: Bianconeri in vetta a punteggio pieno show di Dybala
La Juventus riparte col piede giusto in campionato e guida la classifica a punteggio pieno.
Al Mapei Stadium la squadra di Allegri domina e Dybala incanta e firma la seconda tripletta stagionale.
Dybala al 16′ apre le marcature con una perla a giro dal limite; il raddoppio sempre firmato da Dybala al 49′ con un tiro di punta;Politano al 51′ sfrutta una serie di errori In difesa, anche di Buffon, ed insacca; Bella punizione battuta da Dybala al 63′ e la Juventus cala il tris.

Serie A, Napoli-Benevento 6-0: il Napoli risponde presente
Tutto facile per i padroni di casa: segnano Allan, Insigne, Mertens (3) e Callejon
il Napoli risponde presente in vetta c’è anche lui a punteggio pieno.
La gara è già in discesa dal terzo minuto quando il Napoli passa in vantaggio poi è tutto facile
per i partenopei che dilagano ed impartiscano una severa lezione al Benevento marcando una sestina.
Le reti: Allan al 3′ sblocca la gara; Insigne al 15′ raddoppia, 27′ Mertens, 32′ Callejon, 20′ e 45′ st Mertens su rig.,
Il Benevento resta ultimo in classifica, inchiodato a zero punti.

Serie A: Fiorentina-Bologna 2-1, alla Fiorentina il derby dell’ Appennino
La Fiorentina supera il Bologna e conquista la prima vittoria stagionale allo stadio ‘Artemio Franchi’.
Il primo tempo termina 0-0 con poche emozioni da entrambe le parti, poi esplode nella ripresa.
Le reti: al 51′ una magia di Chiesa con un fantastico calcio di destro a giro che si infila nella porta di Mirante; al 52′ l’immediato pari con Palacio; il gol vittoria è al 69’grazie ad un preciso colpo di testa di Pezzella.

Serie A, Roma-Verona 3-0: La Roma cala il tris con la doppietta di Dzeko e la rete di Nainggolan
Dominio della Roma contro il Verona. Una gara mai messa in bilico ed addirittura troppo facile per gli uomini di Di Francesco.
Le reti: Al 22′ Nainggolan firma il vantaggio giallorosso; Dzeko firma una doppietta al 34′ ed al 61′ e chiude i conti calando il tris.
Per l’Hellas terza sconfitta in quattro gare per Pecchia rischio panchina.

Serie A, Crotone-Inter 0-2: Skriniar e Perisic salvano una brutta Inter
Brutta l’Inter vista quest’oggi ma i tre punti ottenuti la fanno volare in testa a punteggio pieno.
Come detto una brutta Inter che è stata in balià della formazione di Nicola.
Il Crotone è stata maggiormente pericolosa ma si è trovata davanti uno strepitoso Handanovic, migliore in campo.
Le reti all’82’ Skriniar in mischia porta in vantaggio i nerazzurri; il raddoppio al 92′ da parte di Peresic
L’Inter cinica c’è ora attediamo la replica di Napoli e Juventus.