Prova a rubare un’auto un algerino di 47 anni arrestato fuggito il suo complice


Prova a rubare un’auto un algerino di 47 anni arrestato fuggito il suo complice

Prova a rubare un’auto un algerino di 47 anni arrestato fuggito il suo complice

Prova prima a forzare un’auto (per rubarla?), ma fa scattare l’allarme. Residenti della zona di via Funaioli provano a bloccarlo, ma l’uomo (un algerino di 47 anni) estrae un paio di forbici. Il ladro è stato arrestato. E’ invece fuggito il suo complice.

E’ stato arrestato per tentata rapina impropria e denunciato per resistenza e lesioni e per inottemperanza ad un decreto di espulsione emesso dal questore di Milano. Si tratta di un algerino di 47 anni, sorpreso a forzare, in via dei Funaioli, a Livorno, un’auto in sosta. Resta da chiarire se il nordafricano volesse ‘solo’ rubare’ all’interno del mezzo, o addirittura portarlo. L’uomo, che si trovava insieme ad un complice, ha però fatto scattare l’allarme. Alcuni residenti, accorsi in strada, sono riusciti a bloccarlo. L’algerino, vistosi alle strette, ha estratto un paio di forbici. Nel frattempo è arrivata la polizia che lo ha bloccato e tratto in arresto. Il complice è invece riuscito a fuggire. FABIO GIORGI