In piena notte entrano 3 malviventi all’interno di un noto locale di via Firenze bottino di appena 15 euro.

Forex Ebook Gratis

Scopri se puoi essere un trader di successo

In piena notte entrano con cappuccio in testa e piede di porco all’interno di un noto locale (bar-ristorante) di via Firenze: per i tre malviventi bottino di appena 15 euro. Lo stesso esercizio già colpito due mesi fa.
Un noto locale (bar-ristorante) di via Firenze ha subìto ben due furti nel giro di neanche due mesi. Il secondo colpo effettuato nell’esercizio nell’arco di questa calda estate si è registrato nella notte tra domenica 20 e lunedì 21 agosto ed è stato documentato dalle telecamere di videosorveglianza. Erano stati due i malviventi che, con cappuccio in testa e piedi di porco, si fecero breccia all’interno dalla porta posteriore alla fine di giugno. Con lo stesso sistema, i malviventi – stavolta tre e non due – hanno messo in atto il nuovo blitz. I tre sono entrati dalla porta retrostante approfittando del turno di chiusura del locale. Una volta dentro hanno provato a forzare le due slot machines con un piede di porco ma non avendo avuto buon esito uno di loro si è portato dietro al bancone ed ha arraffato le poche monete e banconote presenti nel fondo cassa. L’azione dei tre, in tutto, è durato circa un minuto e mezzo. Poi i ladri si sono dileguati da dove sono entrati. Il bottino, per il terzetto, è davvero magro. In tutto i tre hanno portato via circa 15 euro. Dal video si vede benissimo come abbiano provato a scassinare con un piede di porco la slot ma non ci siano fortunatamente riusciti. Così all’apertura di questo lunedì, presto al mattino, il titolare ha subito contattato i carabinieri fornendo loro tutte le immagini dei circuiti di videosorveglianza presenti all’interno dell’attività. La zona avrebbe bisogno di più sorveglianza: quel quartiere periferico è spesso preda di malintenzionati pronti ad agire. FABIO GIORGI