Giovane straniero picchiato violentemente da due livornesi, dopo il furto di uno zaino con un pc all’interno


Giovane straniero picchiato violentemente da due livornesi, dopo il furto di uno zaino con un pc all’interno. L’episodio, verificatosi in pieno centro, documentato da un video effettuato a un residente con uno smartphone.
Non conosce soste l’escalation di violenze nella zona del centro di Livorno. Un’altra rissa nella zona di piazza Cavour è stato un filmato da un residente. Dopo le immagini sconvolgenti del cruento litigio registratosi tra due stranieri nella notte tra venerdì 11 e sabato 12 agosto, ecco altri calci e pugni in via Verdi. Secondo quanto raccontato da un abitante del posto, nella serata di domenica 2 settembre, un giovane straniero sarebbe stato picchiato violentemente da due livornesi dopo aver rubato uno zaino con un pc all’interno da un’auto: il computer sarebbe stato poi ritrovato in un cassonetto della spazzatura. Nel video girato da un residente della zona con lo smartphone, si vedono i protagonisti della rissa. C’è anche un altro filmato dello stesso episodio, in cui sono evidenti i calci dati al giovane straniero dopo il presunto furto. Sul posto non risultano interventi delle forze dell’ordine. FABIO GIORGI