Continua a tremare la terra nel Mediterraneo




Continua a tremare la terra nel Mediterraneo
TREMA DI NUOVO LA GRECIA E NON SOLO
Altre violente scosse di terremoto si sono registrate nel Mediterraneo, tutte nella zona del Peloponneso e superiori al quarto grado della scala Richter. Questa mattina ben 5 le scosse registrate nel Mediterraneo, una solo al di sotto del quarto grado, la più forte è stata di magnitudo 4.8 sulla scala Richter ed ha avuto come epicentro sempre la zona di Zante.

La terra trema di nuovo in Papua Nuova Guinea, dove sembra non esserci nessuna tregua. Molte le scosse registrate ed avvertite dalla popolazione anche in questi giorni. Nelle ultime ore fortunatamente la magnitudo non risulta elevata ma la frequenza invece molto accelerata. Trema tutta l’area del Pacifico, dal nord dell’Australia all’Indonesia alle isole Fiji, Vanatau, Papua Nuova Guinea e Nuova Caledonia.


La terra sta tremando in diverse zone del Pianeta, in modo particolare nell’area del Pacifico e nella zona dell’America centrale e meridionale. Un’altra violenta scossa di terremoto è stata registrata nella zona del Pacifico, esattamente in Giappone, alle ore 05.26 di questa mattina, orario locale, con una magnitudo di 6.2 sulla scala Richter. La scossa è stata nettamente avvertita nell’arcipelago e nelle numerose isolette, specie nella parte settentrionale.
La scossa che ha interessato la zona di Hokkaido, zona sismica ed anche altamente vulcanica, è stata percepita oltre che in Giappone, anche nelle Filippine e in parte dell’oriente russo dove la scossa è stata avvertita in maniera davvero netta.

Molte scosse di terremoto continuano da giorni a registrarsi tra l’America centrale e meridionale, lungo una zona altamente sismica, dalla bassa California fino al Cile ed Argentina. Nella giornata di oggi ha tremato la terra in Messico con una doppia scossa di terremoto di magnitudo 4,4 e 4.1 sulla scala Richter. La scossa è stata avvertita anche nella capitale; scosse anche nel golfo della California e nell’Argentina. In Califoria numerose le scosse negli ultimi giorni, questa mattina dopo le 07.00 un terremoto magnitudo 4.2 ha svegliato improvvisamente numerose persone.
RIPRODUZIONE RISERVATA il Gazzettino di Livorno


leggi e diffondi #ilgazzettinodilivorno.com il Gazzettino di Livorno punto com
letture ieri 04 Novembre 2018 numero 5.412 Letture mese Ottobre 2018 160.808
Diventa anche tu abbonato sostenitore di un quotidiano indipendente invia il tuo contributo sostenitore 25 Euro annue a play sistem editoriale via mondolfi 262 57128 Livorno Italy
IBAN   IT62N0691513913000000249380
riceverai un simpatico gadget