FeaturedTOSCANA

Agenda LIVORNO A CURA DI FABIO GIORGI


Agenda LIVORNO A CURA DI FABIO GIORGI

Agenda LIVORNO A CURA DI FABIO GIORGI
Cantieri del gesto, il progetto che il coreografo Virgilio Sieni ha ideato per Livorno, giunge alla sua terza edizione, con un programma di eventi che si svolgeranno nelle giornate di domenica 17 e lunedì 18 dicembre. L’iniziativa è realizzata con il sostegno di MiBACT, Regione Toscana e Comune di Livorno, e in collaborazione con Istituto Superiore di Studi Musicali Pietro Mascagni, Fondazione Teatro Goldoni, Nuovo Teatro delle Commedie, Fondazione d’Arte Trossi-Uberti, Carico Massimo, LINC Livorno IN Contemporanea 2.0.
Il Comune di Livorno lancia un avviso esplorativo non vincolante per individuare le proposte imprenditoriali più idonee per valorizzare al massimo le tre baracchine, attualmente non utilizzate, che si trovano in piazzetta Scoglio della Regina (quelle identificate con i numeri 1, 2.1 e 3, in passato adibite ad attività di somministrazione di alimenti e bevande). L’avviso esplorativo non impegna i proponenti e non vincola il Comune, il quale al momento dell’affidamento in concessione delle strutture (previsto nel 2018) ricorrerà esclusivamente a procedure di asta pubblica.
Ato Costa, il fallimento della politica inceneritorista” è il titolo dell’incontro aperto in programma per sabato 16 dicembre ( a partire dalle ore 9) al Cisternino di Città ( Largo del Cisternino). Promosso da Zero Waste Italy e dal Coordinamento Provinciale Rifiuti Zero, l’incontro è rivolto ai sindaci dell’ATO Costa e alle associazioni del territorio con lo scopo di avanzare proposte concrete per favorire nell’area dell’ATO Costa lo sviluppo delle buone pratiche e dell’economia circolare. L’incontro sarà aperto con l’’intervento di Rossano Ercolini, presidente di Zero Waste Italy e Zero Waste Europe; seguiranno gli interventi dei sindaci dell’ATO Costa e delle associazioni. Il sindaco Filippo Nogarin chiuderà la sessione mattutina.
E’ attivo già da tempo ma – come tengono a sottolineare i tecnici dell’ufficio Illuminazione Pubblica, Reti e Impianti Semaforici del Comune – è bene ricordare alla cittadinanza che esiste un numero verde (800.648650) a cui i cittadini possono rivolgersi per eventuali disservizi sugli impianti, sia di illuminazione pubblica che semaforica. In questo periodo invernale contrassegnato da frequenti allerte meteo per forte vento e piogge possono infatti verificarsi temporanei black out o casi di lampade o lampioni spenti di notte, o magari accesi di giorno.
Il tratto di via dei Funaioli compreso tra viale Italia e via della Bassata rimane chiuso al traffico fini a sabato 16 dicembre, per consentire l’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza di un edificio privato. I Vigili del Fuoco hanno infatti rilevato la caduta di elementi del rivestimento della facciata del fabbricato. I mezzi pubblici che passano da via dei Funaioli sono deviati lungo un percorso alternativo.
Nelle scorse settimane il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Collesalvetti hanno incontrato il Consiglio di Frazione di Guasticce, con l’obiettivo di intraprendere un percorso condiviso mirato sulle questioni che più interessano i cittadini della frazione: dagli interventi legati alla sicurezza idraulica, anche alla luce del Piano del Commissario che prevede importanti investimenti per la frazione, alle iniziative legate alle “compensazioni” Terna, fino agli assetti urbanistici della frazione nel quadro territoriale generale. La presentazione pubblica del percorso partecipativo avverrà martedì 19 dicembre alle ore 21.15 presso il Consiglio di Frazione di Guasticce (Via Sturzo).