Livorno calcio osserva un turno di riposo


sottotitolo titolo titolo titolo titolo titolo titolo sottotitolo titolo titolo titolo titolo


tutto amaranto in programma il 25 febbraio ad Arezzo. I labronici, questa domenica, osserveranno un turno di riposo.

Serie C la 26a giornata
Gir A
Gavorrano-Piacenza
P.Piacenza-Viterbese
Arzachena-Pisa
Pistoiese-Olbia
Giana-R Siena
Lucchese-Cuneo
Alessandria-Monza
Pontedera-arezzo
Carrarese-Prato
Riposa: Livorno

Non superano il cinquanta per cento le possibilità di rivedere regolarmente in campo, nel prossimo impegno di campionato, fissato per il 25 febbraio ad Arezzo (calcio d’inizio anticipato alle 14,30) il trequartista Maiorino, assente dallo scorso 30 dicembre e vittima in queste prime settimane del 2018 di un noioso malanno muscolare. La sua assenza si è dimostrata grave e pesante per il Livorno, incapace nelle prime quattro gare post-letargo invernale di riprendere il feeling con il bel gioco ed i brillanti risultati che avevano caratterizzato la prima parte della stagione. Gli uomini di Sottil nelle prime quattro gare del nuovo anno solare hanno raccolto solo due punti e, pur conservando la prima piazza in graduatoria, hanno visto il loro margine sulle inseguitrici assottigliarsi. In questa domenica gli amaranto osserveranno un turno di riposo (spetta, sia all’andata sia al ritorno, a tutte le squadre, visto che il girone A di serie C è composto da un numero dispari di formazioni). La sensazione è che per Luci e compagni la pausa sia arrivata nel momento più opportuno. Sottil sta studiando nuove soluzioni tattiche, visto e considerato che il 4-2-3-1 proposto da inizio anno ha perso imprevedibilità: le avversarie hanno preso valide contromisure. Non è da escludere, fin dal match di Arezzo, il passaggio