Fermati due americani per l’omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega

Due persone sono state fermate nell’ambito delle indagini sull’omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega. I fermati sono cittadini americani. I due giovani, sono stati condotti nella sede del reparto operativo dei carabineri, in via in Selci. Contro i due per ora non è stara formalizzata nessuna accusa. I due ragazzi americani sarebbero stati individuati grazie alle telecamere di video sorveglianza e ad alcune testimonianze.

RIPRODUZIONE RISERVATA il Gazzettino di Livorno
leggi e diffondi #ilgazzettinodilivorno.com il Gazzettino di Livorno punto com
Quotidiano indipendente

Diventa anche tu abbonato sostenitore di un quotidiano indipendente invia il tuo contributo sostenitore 25 Euro annue a:
Play sistem editoriale
Via mondolfi 262
57128 Livorno Italy
IBAN   IT62N 06915 13913 000 000 249380
Riceverai un simpatico gadget



Contatore utenti connessi