Cosa c’è da sapere sulle misure del nuovo Dpcm

Cosa c’è da sapere sulle misure del nuovo Dpcm
Mascherina obbligatoria all’aperto, ma solo una “forte raccomandazione” a indossarla anche in casa, se in presenza di persone non congiunte.
Stop agli sport di contatto amatoriali, niente divieto alle feste in casa, ma con la richiesta di non superare i 6 invitati. “E’ vincolante la norma sulle mascherine all’aperto”
Nessun divieto per le feste in casa, ma la “raccomandazione” a evitare la presenza di più di sei persone. Per le cerimonie, invece, si va verso un ‘tetto’ di 30 partecipanti.
Stop agli sport di contatto a livello amatoriale (come partite di calcetto o di basket). Saranno invece consentiti a livello dilettantistico, se le società organizzatrici rispettano i protocolli di sicurezza.
Dovrebbe restare immutata la capienza massima dei mille spettatori per gli impianti sportivi all’aperto mentre per i palazzetti l’ipotesi del governo è un limite massimo di presenze pari al 15% della capienza.
Dpcm dovrebbe essere istituito il divieto di sostare di fronte a bar e locali dopo le ore 21. Dopo questo orario sarebbe consentito di trattenersi fuori dai locali solo con servizio al tavolo, comunque non oltre la mezzanotte.
Il governo è orientato a sospendere gite scolastiche, attività didattiche all’esterno degli istituti e gemellaggi.Alcune Regioni, nel corso del confronto, hanno avanzato la proposta di tornare alla didattica a distanza ma solo per gli istituti secondari superiori, per superare il problema della capienza dei mezzi pubblici.
“Escluderei un nuovo lockdown, ma lo diciamo a ragion veduta perché abbiamo lavorato proprio per prevenire un nuovo lockdown generalizzato
Livorno, articolo pubblicato il 13 Ottobre 2020

Bozza automatica 14









RIPRODUZIONE RISERVATA il Gazzettino di Livorno
leggi e diffondi #ilgazzettinodilivorno.com il Gazzettino di Livorno punto com
Quotidiano indipendente




Contatore utenti connessi