Conte sui soldati italiani da mandare in Libia

Conte sui soldati italiani da mandare in Libia
“Non escludiamo affatto di mandare più soldati italiani in Libia, ne discuteremo a Berlino, se riusciremo a dare un indirizzo politico alla crisi libica sicuramente lo faremo”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, al Cairo, dopo l’incontro con il presidente egiziano, Abd al Fattah al Sisi. “Insieme al Parlamento non manderemo nessuno dei nostri ragazzi se non in un contesto di sicurezza con un percorso politico chiaro”. “Se si tratta di dare ogni forma di contributo utile per la pacificazione siamo assolutamente disponibili: in questo momento non ha senso ragionare di dislocamento. A Berlino vanno create le premesse, se ci saranno l’Italia valuterà la disponibilità, lo abbiamo fatto in altri contesti, potrà fare questa valutazione anche per il contesto libico che per noi è strategico”.
Livorno, articolo pubblicato il 14 Gennaio 2020
Bozza automatica 7
Bozza automatica 9

RIPRODUZIONE RISERVATA il Gazzettino di Livorno
leggi e diffondi #ilgazzettinodilivorno.com il Gazzettino di Livorno punto com
Quotidiano indipendente




Contatore utenti connessi