Sanità,no ticket per chi ha perso lavoro

Misura confermata in Toscana anche per il 2017

0
1519

(ANSA) – FIRENZE, 30 DIC – E’ stato confermato fino al 31 dicembre 2017 il riconoscimento dell’esenzione dal ticket per le prestazioni specialistiche ambulatoriali per i lavoratori disoccupati, in cassa integrazione e in mobilità residenti in Toscana e loro familiari a carico. Lo stabilisce una delibera presentata dall’assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi e approvata dalla giunta regionale nel corso dell’ultima seduta del 2016. In particolare, spiega una nota, hanno diritto all’esenzione i lavoratori, e familiari a carico, ora disoccupati che abbiano cessato un lavoro dipendente o autonomo, quelli in cassa integrazione, in contratto di solidarietà e in mobilità, con reddito del nucleo familiare fiscale fino a 27 mila euro.