La funicolare di Montenero potrebbe essere riattivata entro l’8 dicembre

0
367

La funicolare di Montenero potrebbe essere riattivata entro l’8 dicembre: il tutto se non si registrano intoppi e se le condizioni meteo consentiranno di effettuare regolarmente i (non facili) lavori. Operai in azione da lunedì 9 ottobre.

Sono iniziati lunedì 9 ottobre i lavori alla funicolare di Montenero. L’opera, resasi necessaria dopo i gravi danni causati dall’alluvione dello scorso 10 settembre, andranno avanti per parecchio tempo, ma meno delle previsioni iniziali che parlavano addirittura di sei mesi. Potrebbero bastare due mesi. Se non ci saranno intoppi, la possibile riapertura sarebbe per il ponte dell’Immacolata, l’8 dicembre. Molto dipenderà anche dalle condizioni meteo. Basterà una settimana di pioggia per far sospendere i lavori e far slittare la riapertura. Intanto gli operai della ditta incaricata, accompagnati da un geometra e dal caposervizio Ctt che coordina il tutto, si sono messi al lavoro. Si tratta di un’opera importante ed anche simbolica. Ora c’è la certezza che entro non troppo tempo, l’ultracentenaria storia della funicolare proseguirà. Dapprima ci sarà da ripristinare la massicciata sotto i binari. Si tratta del lavoro più duro e difficile. L’acqua ha rotto i tubi ed è fuoriuscita, creando una cascata che ha distrutto tutto. Lungo il tragitto della funicolare ci sono dei punti in cui le rotaie sono staccate da terra. I massi devono essere presi e rimessi al loro posto. Per la pendenza del terreno (anche del 18%) gran parte dei lavori dovranno essere fatti a mano. FABIO GIORGI




LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here