livorno calcio Domenica l’andata

0
198

Livorno Calcio: si avvicina la caldissima sfida di Francavilla. Difficilmente sarà disponibile Benassi. Gli amaranto presenteranno lo stesso schieramento vittorioso domenica scorsa con il Renate.
Sarà Francesco Guccini (caso di perfetta omonomia col cantautore modenese), della sezione di Albano Laziale, l’arbitro di Virtus Francavilla-Livorno, in programma domenica alla 17,30 sul terreno ‘Giovanni Paolo II’, (piccolo) campo amico dei pugliesi. A coadiuvare il fischietto romano saranno gli assistenti Agostino Maiorano di Rossano e Valerio Vecchi di Lamezia Terme. Quarto Uomo Giovanni Nicoletti di Catanzaro. Guccini, classe 1983, ha incrociato, in questa stagione, due volte il Livorno: l’11 settembre 2016 in occasione di Livorno-Carrarese 1-0 mentre la seconda occasione invece risale al 18 dicembre scorso, quando gli amaranto al Picchi contro la Pistoiese vinsero con un perentorio 3-0 firmato da Rossini, Venitucci e Cellini. E’ la prima volta in assoluto che il Livorno si trova di fronte la squadra della Virtus Francavilla, matricola ‘terribile’ di questa Lega Pro e già capace, sul sintetico del covo di casa di battere squadre con grande pedigree. Agli amaranto (che dovranno rinunciare, oltre ai lungodegenti Rossini e Cellini, anche all’acciaccato Benassi) servirà una prova ricca di sostanza per ottenere un risultato positivo. Tre giorni dopo l’incontro di Francavilla, il Livorno giocherà in casa (ore 20,30) la gara di ritorno. In caso di parità nelle reti segnate nell’arco dei 180′, saranno i labronici ad accedere ai quarti di finale playoff. FABIO GIORGI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here