Volley Bergamo Foppapedretti LA SERATA PIU’ DOLCE

0
53

Forex Ebook Gratis
sottotitolo titolo titolo titolo titolo titolo titolo sottotitolo titolo titolo titolo titolo

Volley Bergamo Foppapedretti LA SERATA PIU’ DOLCE
La serata più dolce. Il cuore più grande.
Nella serata che decreta la permanenza in A1, il cuore dei bergamaschi riesce ancora una volta a stupire.
Erano quasi trecento quelli accorsi a Monza per schierarsi al fianco della Foppapedretti Bergamo. Per lottare su ogni palla proprio come fossero in campo.
Si sono fatti sentire con la voce, con la determinazione, con un sostegno mai venuto a mancare nel corso della stagione, ma, se possibile, ancora più forte. Ancora più tenace.
Le rossoblù si sono aggrappate anche a loro per uscire a testa alta da una annata sportiva che è stata un percorso lastricato di ostacoli e difficoltà. E insieme hanno strappato quel punto che ha voluto significare tutto. Che è stato l’emozione nelle emozioni: è stato la lacrima finale, di gioia, andata a coprire le tante lacrime di sofferenza, di rabbia, a volte anche di impotenza, che le rossoblù hanno versato nel corso di questa stagione.
L’ultimo forte abbraccio a quei trecento corsi a Monza e a tutti quelli che hanno sofferto davanti alla tv o aspettando la notizia più importante è stato il Grazie più bello. Il Grazie che la Foppapedretti Bergamo, tutta, ha voluto dire a chi ha capito, a chi ha aspettato, a chi ha sofferto aspettando il momento più dolce. Sì, proprio così, il più speciale. Quasi o forse più della vittoria di uno Scudetto. Perché aver saputo sconfiggere le tante difficoltà, essere caduti ed essersi rialzati ogni volta, è stata la dimostrazione di un orgoglio e di una passione che questa Società, queste Atlete, questi Tecnici e questi Tifosi possono appuntarsi sul cuore proprio come una medaglia.
Un ringraziamento che il Presidente Luciano Bonetti ha voluto riassumere dedicandolo in particolare alla tifoseria della Nobiltà Rossoblù:
“GRAZIE GRAZIE GRAZIE a tutti voi tifosi della Nobiltà RossoBlu per esserci sempre stati a sostenere la squadra, fondamentali come una giocatrice in più in campo, proprio come sabato sera a Monza!
Avrei voluto esserci anche io per questa sfida da batticuore, ma purtroppo per un impegno improrogabile non ce l’ho fatta ad essere a Monza: ho seguito la partita da lontano, ma con il cuore ero lì con voi a sostenere la squadra che ha lottato per restare in A1… In questa strana stagione piena di sfortune, ma anche di cose bellissime come il vostro supporto incondizionato alla Foppapedretti Bergamo, dico GRAZIE a voi mitici tifosi, alla dirigenza, a tutti i collaboratori, allo staff tecnico e alle ragazze”
Luciano Bonetti




leggi e diffondi ilgazzettinodilivorno.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here