Visco: per lavoro e consumi questa crisi più grave degli anni ’30

0
546
La sede della Banca d'Italia, Palazzo Koch, oggi 21 ottobre a Roma. ANSA/ALESSANDRO DI MEO


Visco: per lavoro e consumi questa crisi più grave degli anni ’30
La crisi economica degli ultimi anni è stata peggiore della Grande Depressione per gli effetti sul lavoro e i consumi. Lo ha sottolineato il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, intervenendo a un convegno a Varenna (Lecco). “Alle nostre spalle – ha detto Visco – lasciamo i 10 anni peggiori della storia economica del nostro paese in tempo di pace: per la domanda interna e per l’occupazione le conseguenze della doppia recessione che abbiamo attraversato sono state più gravi di quelle della Grande Depressione degli anni trenta del Novecento”.
All’Unione economica e monetaria “manca un governo comune” e “fino a che non ci sarà essa resterà incompleta e vulnerabile”. ha detto Visco. “La commissione europea – ha sottolineato – si è trovata più volte a dover interpretare, in maniera inevitabilmente discrezionale, i margini di flessibilità presenti nelle regole, esponendosi a critiche per aver ecceduto i limiti del proprio mandato”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here