VANGELO Chiunque si esalta sarà umiliato, e chi si umilia sarà esaltato.

0
101
il vangelo di oggi




VANGELO Chiunque si esalta sarà umiliato, e chi si umilia sarà esaltato.
+ Dal Vangelo secondo Luca 14,1.7-11
Un sabato Gesù si recò a casa di uno dei capi dei farisei per pranzare ed essi stavano a osservarlo. Diceva agli invitati una parabola, notando come sceglievano i primi posti: «Quando sei invitato a nozze da qualcuno, non metterti al primo posto, perché non ci sia un altro invitato più degno di te, e colui che ha invitato te e lui venga a dirti: “Cédigli il posto!”. Allora dovrai con vergogna occupare l’ultimo posto. Invece, quando sei invitato, va’ a metterti all’ultimo posto, perché quando viene colui che ti ha invitato ti dica: “Amico, vieni più avanti!”. Allora ne avrai onore davanti a tutti i commensali. Perché chiunque si esalta sarà umiliato, e chi si umilia sarà esaltato».

Santi del Giorno
Santa Silvia (Madre di San Gregorio Magno)
Sant’Uberto di Tongeren-Maastricht (Vescovo)
San Martino de Porres (Domenicano)
San Berardo dei Marsi (Vescovo)
Sant’Eufrosino (Vescovo)
Sant’Amico di Avellana (Monaco)
Sant’Uberto è il protettore di cani da caccia, guardie forestali, fabbricanti di pelli e macellai.
RIPRODUZIONE RISERVATA il Gazzettino di Livorno


leggi e diffondi #ilgazzettinodilivorno.com il Gazzettino di Livorno punto com
letture ieri 02 Novembre 2018 numero 5.188 Letture mese Ottobre 2018 160.808
Diventa anche tu abbonato sostenitore di un quotidiano indipendente invia il tuo contributo sostenitore 25 Euro annue a play sistem editoriale via mondolfi 262 57128 Livorno Italy
IBAN   IT62N0691513913000000249380
riceverai un simpatico gadget