Renzi: mi dimetto ma non mollo,non lasciamo futuro ad altri

0
69

Forex Ebook Gratis
sottotitolo titolo titolo titolo titolo titolo titolo sottotitolo titolo titolo titolo titolo

Renzi: mi dimetto ma non mollo,non lasciamo futuro ad altri
Roma, 12 marzo “Quanto all’attualità: la linea politica mi sembra chiara e peraltro molto condivisa dalla stragrande maggioranza di voi. Basta vedere le vostre numerosissime email”. Lo afferma a proposito del “Governo che verrà” Matteo Renzi nella sua Enews nella quale pubblica anche una email di un “ragazzo molto giovane, straordinario, che combatte contro la Sla” e che gli chiede “di non mollare e ritirare le dimissioni” (“Guai a te se la dai vinta a quei franchi tiratori dei finti amici, che pur di fare un dispetto al comandante della nave, hanno forato lo scafo, dimenticandosi che c’erano a bordo anche loro”). “Io non mollo. Mi dimetto da segretario del Pd come è giusto fare dopo una sconfitta. Ma non molliamo, non lasceremo mai il futuro agli altri” gli risponde Renzi sottolineando che “abbiamo perso una battaglia ma non abbiamo perso la voglia di lottare per un mondo più giusto. Lo faremo insieme, con il nostro sorriso e con la nostra libertà. Io non mollo, ma soprattutto non mollare tu!”. “Avevo promesso ai miei concittadini di lavorare ad una proposta di legge sui temi delle botteghe, dell’artigianato, dei piccoli negozi di vicinato. Nei prossimi giorni riunirò le associazioni di categoria fiorentine per farmi aiutare a valorizzare i punti più importanti, dalla burocrazia alla sicurezza, dalle tasse alla gestione del web.



leggi e diffondi ilgazzettinodilivorno.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here