Natale, il Papa: “La salvezza passa attraverso lʼaccoglienza”

Natale, il Papa: “La salvezza passa attraverso lʼaccoglienza” Dopo l’invito alla condivisione nell’omelia della messa della notte di Natale, il Papa torna sul tema della fratellanza durante la benedizione Urbi et Orbi.”siamo tutti fratelli” e che “questa verità sta alla base della visione cristiana”, indica come la salvezza passi “attraverso l’amore, l’accoglienza, il rispetto per questa nostra povera umanità che tutti condividiamo in una grande varietà di etnie, di lingue, di culture”. Sempre in tema di fratellanza e fraternità, il Papa ha poi ricordato “i popoli che subiscono colonizzazioni ideologiche, culturali ed economiche vedendo lacerata la loro libertà e la loro identità, e che soffrono per la fame e la mancanza di servizi educativi e sanitari”. “Un pensiero particolare ai nostri fratelli e sorelle che festeggiano la Natività del Signore in contesti difficili, per non dire ostili, specialmente là dove la comunità cristiana è una minoranza, talvolta vulnerabile o non considerata”. Francesco, nella sua preghiera, ha quindi chiesto che “i legami di fraternità che ci uniscono come esseri umani” consentano a israeliani e palestinesi “di riprendere il dialogo e intraprendere un cammino di pace che ponga fine a un conflitto che da più di settant’anni lacera la Terra scelta dal Signore per mostrare il suo volto d’amore”. RIPRODUZIONE RISERVATA il Gazzettino di Livorno leggi e diffondi #ilgazzettinodilivorno.com il Gazzettino di Livorno punto com letture ieri 24 Dicembre 2018 numero 5.125 Letture mese Novembre 2018 149.860 Diventa anche tu abbonato sostenitore di un quotidiano indipendente invia il tuo contributo sostenitore 25 Euro annue a play sistem editoriale via mondolfi 262 57128 Livorno Italy IBAN   IT62N 06915 13913 000 000 249380 riceverai un simpatico gadget