Film in uscita: Le cose che verranno – l’Avenir

0
1483

Le cose che verranno – l’Avenir

Mia Hansen-Løve, uno dei talenti più luminosi del giovane cinema francese, esplora i suoi temi prediletti – il tempo, l’abbandono e la riaffermazione di sé – in un film intimo sulla maturità.
Regia di Mia Hansen-Løve.
Con Isabelle Huppert, André Marcon, Roman Kolinka, Edith Scob, Sarah Lepicard.
Durata 100 minuti circa. Genere Drammatico, ratings: Kids+13, produzione: Francia, 2016. Da giovedì 20 aprile 2017 al cinema.

Nathalie ha cinquantacinque anni, due figli, un marito e una madre fragile. Insegnante di filosofia, la sua vita si muove tra casa e scuola, principi filosofici e interrogativi morali. Affidabile, onesta e leale, Nathalie si prende cura della sua famiglia e di una madre anziana sfinita dalla vita. Il suo procedere spedito dentro le cose umane è interrotto dalla confessione improvvisa del consorte, che vuole lasciarla per un’altra, e dalla morte della madre, ricoverata a malincuore in una casa di riposo. Disorientata dal doppio abbandono e da una libertà ritrovata, Nathalie ripiega nel ‘rifugio’ di un ex allievo brillante e anarcoide. In quell’intervallo esistenziale e in compagnia di una gatta nera ereditata, ritrova il senso e il bandolo di sé.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here