Obbligo di servizio civile per i giovani che richiedono il reddito di cittadinanza

Obbligo di servizio civile per i giovani che richiedono il reddito di cittadinanza Un anno di servizio civile obbligatorio per i giovani, fra i 18 ed i 28 anni, richiedenti il reddito di cittadinanza. Questo è quanto prevede un emendamento della Lega al ‘decretone’ depositato in commissione Lavoro del Senato. “I richiedenti di età compresa tra i 18 ed i 28 anni sono tenuti a svolgere un anno di servizio civile universale presso uno degli enti accreditati all’albo del servizio civile universale, con una presenza media settimanale di 25 ore”. “Sono esentati da tale obbligo – prosegue la proposta emendativa – coloro i quali abbiano già svolto il servizio civile nazionale o universale. Il Dipartimento Giovani e Servizio Civile Nazionale delega alle Regioni e alle Province Autonome l’organizzazione e la gestione del servizio civile universale effettuato dai richiedenti che usufruiscono del reddito di cittadinanza, nonché ai centri per l’impiego le attività di controllo da effettuarsi sui progetti di servizio civile universale”.